Il cibo fritto è il miglior alimento di conforto per molte persone. Che si tratti di pollo fritto, bastoncini di formaggio fritti o patatine fritte, ognuno ha almeno un alimento fritto che è nella sua lista del piacere colpevole.

Il fatto è che friggere il cibo lo rende delizioso, ma ha un forte potenziale di riduzione del valore nutrizionale del cibo se non viene cucinato correttamente.

Se stai cercando di mangiare in modo più sano, senza rinunciare al cibo fritto, assicurati di seguire questi hack.

Fare uso di olio d’oliva
Il miglior tipo di olio che puoi usare per preparare cibi fritti è l’olio d’oliva. Ci sono molti benefici per la salute dell’olio d’oliva, quindi è una buona opzione rispetto agli altri suoi concorrenti. L’olio d’oliva è più stabile alle alte temperature rispetto all’olio di semi di girasole, olio di soia e olio di mais, il che significa che può essere usato più a lungo rispetto ad altri oli per friggere perché mantiene la sua nutrizione e qualità. I migliori oli di oliva che dovresti usare sono l’olio di oliva vergine o extra vergine.

Ricorda di mantenere pulito l’olio
È essenziale mantenere pulito e pulito l’olio per friggere. Se lasci che l’olio invecchi e raccolga i resti, l’olio inizierà a bruciare e anche il cibo avrà un sapore bruciato.

Fare uso del vecchio olio significa che non è rimasta alcuna nutrizione, quindi non essere un avaro e cambiare il tuo olio non appena inizi a vedere i resti di altri cibi cotti in esso. Se vuoi preservare il vecchio olio e utilizzarlo di più, allora è meglio rimuovere i resti dall’olio e riutilizzarlo, ma è una buona idea cambiare l’olio ogni tre quattro giorni.

Rendi la tua pastella migliore
Avere una pastella perfetta per il tuo cibo è abbastanza importante per avere un pasto migliore, ma la domanda è come la pastella determinerà che il tuo cibo fritto sarà un pasticcio grasso o un trattamento salutare.

Molte persone usano la farina per tutti gli usi per la loro pastella. La farina per tutti gli usi è una buona opzione in quanto contiene glutine che lo aiuta ad aderire molto bene al cibo, tuttavia può assorbire molto olio.

Quindi, invece di utilizzare farina per tutti gli usi, prova a utilizzare ingredienti senza glutine, come farina di riso o farina di mais nella pastella.

Utilizzare bicarbonato di sodio o liquido gassato
Un altro modo famoso per migliorare la qualità degli alimenti fritti in pastella è utilizzare bicarbonato di sodio o liquido gassato nella pastella. Come aiuta il tuo cibo in cucina è che rilascia bolle di gas durante la cottura in modo che il cibo non assorba molto olio.

Mantenere la temperatura dell’olio
Una cosa in cui molte persone commettono errori durante la preparazione di un piatto fritto sano è che non mantengono davvero la temperatura dell’olio. La temperatura perfetta per friggere l’olio alimentare è compresa tra 350 ° F e 400 ° F.

Se l’olio per friggere non è abbastanza caldo, il tuo cibo non cucinerà più velocemente che dovrebbe, ci vorrà più tempo e quindi assorbirà più olio. Se continui a cucinarlo troppo caldo, causerà la combustione dell’olio e la creazione di fumo, il che renderà il tuo cibo orribile ed è anche un enorme rischio per la sicurezza.

Alcuni altri suggerimenti di base da tenere a mente sono quelli di utilizzare la migliore friggitrice ad aria piuttosto che utilizzare wok o padella. Ciò ridurrà i rischi per la sicurezza, inoltre sarà più facile mantenere la temperatura e le condizioni dell’olio. Ricorda che non devi dimenticare di mangiare cibi fritti per mangiare in modo sano, tutto quello che devi sapere è come farlo bene!

No votes yet.
Please wait...